2009-10-26

Mani in altro!!

0 commenti


Salve a tutti!!
Mi scuso per l'assenza diciamo ingiustificata.. e torno a raccontarvi qualche piccola simpatica news!!
In particolare mi hanno colpita due eventi rigorosamente free che si svolgeranno nei prossimissimi giorni. Il primo è Goran Bregovic che presenterà nella Feltrinelli di piazza Piemonte a Milano: Alkhol il nuovo albun ispirato nello specifico alla tradizione musicale di Guca piccola cittadina serba dove una volta l'anno in estate si celebra una tradizionalissima festa accompagnata da tanta musica ovviamente, ma anche da tanta rakija bevanda alcolica nazionale serba che non a caso fa da sottotitolo all'album. Immaginate 150.000 persone che sotto il torrido cielo d'agosto per tre giorni consecutivi mangiano carne alla griglia e crauti acerbi suonando e ballando sotto l'effeto della rakija che in quei giorni piove a dirotto...!
Il secondo evento, ma sicuramente non meno importante è lo spettacolo dei Mani in altro che si terrà ai cantieri culturali di Prato. Lo spettacolo mira senz'altro a proporsi come una sperimentazione" di teatro comico ma anche imbevuta di tinte riprese dal teatro dell'assurdo servendo agli spettatori una cena a base di "angosce di pollo".."afflitto misto"..ed "inconsci di cingiale"...in una sarabanda di musica e parole che li ha portati a vincere il premio Emergenze creative 2009. L'appuntamento è quindi per martedì 27 ottobre 2009 a Prato!

2009-10-20

che gioello di cartone!!

0 commenti


Tra gli esperimenti di "ecoriciclo" ho trovato qualcosa di molto simpatico che mi piacerebbe segnalarvi. Si tratta di alcuni simpatici e davvero ben riusciti esperimenti di fashion design per così dire ecologico...come apunto gioielli di cartone di Sandra Di Giacomo o gli orecchini recuperati da una vecchia macchina da scrivere dellIBM, per non parlare dei monili ottenuti attraverso lo smembramento dei mitici giocattoli anni '80 ovvero Barbie e Ken o addirittura quelli ottenuti dal riciclo dei bagni chimici della Sebach... ci sono tutti i link utili vi lascio curiosare!!

2009-10-14

creatività in festa!!

0 commenti



Il Festival della creatività edizione 2009 è dedicato agli scenari urbani del futuro, e si terrà a Firenze (Fortezza da basso) dal 15 al 18 Ottobre.
Tanti i protagonisti: Antonio Tabucchi, Alessandro Benvenuti, Stefano Benni ma anche tanti altri nomi meno noti ma di grande interesse. La manifestazione è stata suddivisa in undici differenti aree. Tra le più interessanti, per gli amanti dell'arte e dell'architettura: Le Metamorfosi urbane curata da grandi architetti e designer di fama internazionale, che si terrà nei grandi spazi della Fortezza da Basso ed ospiterà installazioni dedicate a questo tema; mentre nella sala Arco ci si focalizzerà su le trasformazioni urbane in alcune città lontane da noi, ma interessanti per capire dove ci potrebbe condurre la creatività in futuro. Si parlerà dunque di Medellin, Seul, Montreal, Shangai, nonchè Doha, naturalmente Dubai, il Cairo e San Paolo. My city sarà invece l'area nella quale si intrecceranno le ricerche artistiche più innovative dedicate alla reintrepetazione dello spazio urbano, letto sia in chiave di spazio pubblico che di quello privato. Oltre a ciò tanto altro, ovvero non solo arte ed architettura ma anche ad esempio cibo e libri, con deGustiBooks indagando inoltre sulle trasformazioni che il cibo ha per così dire subito con il mutare delle abitudini e metropolitane. Il via domani..cosa aspettate?

2009-10-13

Pubblicità Gratis su facebook!

0 commenti

Per essere precisi vi è un metodo per poter testare un buono di "100 dollari" di pubblicità su Facebook.
come già adwords e altri sistemi, anche facebook ha un suo metodo per permettere il testing di una campagna pubblicitaria.

eccovi i semplici step e precausioni:
1) registrarvi sul seguente sito: http://apps.facebook.com/visabusiness/sign_up
2) riceverete il codice promozionale
3) una volta creata la campagna inserite il codice che avete ricevuto in fase di pubblicazione.

Precauzioni:
vi cerrà chiesto di inserire i dati della carta di credito in modo tale da scalarvi i soldi nel caso superiate i 100 dollari.. quindi occhio e ogni 30 min controllate come va la vostra campagna.

qui di seguito un utile video esplicativo creato da un buon Blogger:

2009-10-08

le case sugli alberi...

0 commenti


Il 25 verde è un ambizioso e divertente progetto edilizio.
Ribadisco: "ambizioso e divertente" dato che prevede la realizzazione di abitazioni su alberi! Mi spiego meglio: gli oltre 6 piani di cui sarà costituito l'edificio, che verrà edificato a Torino, si affaccierà su un cortile interno, all'interno di questo cortile metteranno radici (è il caso di dirlo) 50 alberi ad alto fusto, mentre altri 150 circonderanno la parte esterna del fabricato, facendo "capolino" tra un terrazzo e l'altro. Si è valutato che le oltre 200 piante saranno in grado di assorbire ogni ora 200 litri di anidride carbonica nelle ore notturne, mentre produrranno 150 litri di ossigeno all'ora in quelle diurne. Per quanto riguarda la sostenibilità ambientale sono state adottate scelte quali: lo sfruttamento dell'energia geotermica, la raccolta dell'acqua piovana per l'irrigazione del verde, la costruzione di pareti ventilate e naturalmente la massima efficienza dell'isolamento termico, fino ad ottenere un risparmio energetico del 50% rispetto ai sistemi tradizionali! Gli oltre 3500 mq sui quali sorgerà questo sensazionale condomio verde sono già sgombri degli obsoleti edifici ormai rasi al suolo, e dal 4 Giugno è già possibile acquistare questi alloggi, totalmente immersi in un microclima assestante ed assolutamente inusuali per un'ambiente metropolitano!!


video

2009-10-06

2015: Autoriciclo!!

0 commenti


Secondo la direttiva eurepea "End-of-Life Vehicle" (ELV) entro il 2015 dovranno essere reimpiegati o recuperati materiali utilizzati nella costruzione dell'automobile fino al 95% del peso della vettura.
L'obiettivo della direttiva è ovviamente la protezione dell'ambiente, promuovendo non solo il riciclaggio dei materiali provenienti dalla rottamazione del veicolo, ma anche riducendo l'utilizzo di sostanze pericolose come piombo, cadmio, mercurio e cromo. Intanto alcune importanti case di produzione automobilistica, come Toyota stanno muovendosi a passi veloci per allienarsi nei tempi previsti con la suddetta direttiva. La Toyota ha infatti annunciato di aumentare l'uso di materiali "plastici ecologici" ovvero derivati da piante, quindi non solo riciclabili completamente ma anche a minor impatto di CO2. La famosa casa di automobili giapponese ha garantito stesse qualità ed enaloghe prestazioni funzionali del materiale plastico di origine sintetica e si sta impegnando ad estendere l'impiego della "plastica ecologica" a sempre maggiori componenti dell'automobile. Naturalmente Toyota non è l'unica ad impegnarsi in questo senso (ma forse la più nota) e pare che altre case produttrici di automobili abbiano individuato nel polipropilene espanso , il futuro delle applicazioni di questo tipo. I componenti automobilistici per i quali è previsto l'impiego del polipropilene sono soprattutto sedili, paraurti, rivestimento del vano bagagli, alcune protezioni esterne e rafforzi strutturali interni visto che questo materiale è estremamente elastico, resistente ed abbastanza modellabile da consentire interessanti sperimentazioni nel campo del design.

2009-09-30

Abitare con un pò di filosofia

0 commenti



Secondo la filosofia taoista cinese lo yin e lo yang sono i due principi opposti e complementari che regolano la nostra esistenza. Lo yin è il principio umido e femminile mentre lo yang è quello caldo maschile. Nel Feng Shui l'acqua rappresenta il primo dei due principi ed il vento rappresenta il secondo. Diramandosi da questi, i cinesi hanno creato un'intera filosofia del progettare e dell'abitare che ha in se il fascino di un'antica saggezza. Naturalmente vi si sovrappongono contaminazioni della superstizione popolare cinese ed il tutto è condito da una buona dose di simbolismo. La sua fortuna tuttavia non si è esaurita con l'affermarsi della società moderna ed ancora oggi alcuni progettisti hanno fatto del Feng Shui un must della loro professione. Io ne sono personalmente affascinata e non posso fare a meno di notare che il principio fondamentale su cui si fonda questo pensiero (ovvero lo yin e lo yang, elementi opposti ed apparentemente in contrasto ma allo stesso tempo complementari) sia una costante che appartiene a molte altre forme di tradizioni culturali non necessariamente orientali.

2009-09-29

Un Nuovo Mondo

0 commenti

State camminando lungo una strada di una città che non conoscete bene. Cercate la stazione della metro e come per incanto compaiono delle frecce per terra che vi indicano dove andare e a che distanza si trova. Nel mentre volete prendervi un panino, e davanti a voi si aprono delle finestrelle colorate con i nomi dei bar più vicini, i menù, i prezzi e le recensioni dei clienti. Nell'attesa del caffè vi incuriosisce il ragazzo seduto di fronte e sulla sua testa balenano le informazioni del profilo su Facebook insieme all'ultimo messaggio appena inviato su Twitter. Scenario fantascientifico? No, realtà aumentata.
Dimenticate infatti la realtà virtuale. L'ultima tendenza che sta mandando in fibrillazione il mondo internet e i suoi esegeti non ha a che fare con paesaggi inventati, bensì con la vita e gli ambienti di tutti i giorni, elevati però all'ennesima potenza. Arricchiti. O dopati se volete.
Per la precisione, la Augmented Reality (AR) consiste nel sovrapporre alla realtà un velo di informazioni digitali, come se mettessimo davanti agli occhi dei lucidi pieni di annotazioni.
Se ne parla da tempo, anche se finora si immaginava che dovesse consistere in futuristiche protesi capaci di trasformarci in tanti piccoli Terminator. Ma a sdoganarla, riportandola davvero su un piano di realtà, ci hanno pensato i telefonini di ultima generazione, che sono diventati il veicolo principale, e il più interessante, delle applicazioni di AR.

In pratica con la videocamera del cellulare si guarda il mondo attorno e all'istante sullo schermo – grazie alla connessione internet - appaiono notazioni, dati e altri contenuti riguardanti quello che vediamo. Il salto tecnologico è stato reso possibile dallacombinazione di Gps, sensori di inclinazione e di accelerazione, e compassi digitali, presenti negli iPhone e sugli smartphone Android. Tecnologie che permettono di determinare dove si trova un dato dispositivo, come è orientato rispetto al suolo e in che direzione sta puntando.

Tra i primi ad applicare la realtà aumentata alla vita da pendolare sono stati quelli di Metro Paris Subway: il loro programma – scaricabile sull'iPhone – permette di localizzare la stazione bus o metro più vicina di Parigi; se si punta il telefonino per terra compaiono delle frecce direzionali; se lo si orienta verso i palazzi circostanti spuntano dei post-it con le indicazioni dei negozi o delle fermate dei taxi. Esiste anche una versione per Londra.
Indubbiamente le applicazioni di tipo turistico sono le più ovvie.

continua su Visionpost

2009-09-28

Il museo del giardino

0 commenti




Mi sono laureata a Firenze in storia del giardino, e nel capoluogo toscano già da allora si parlava di un progetto che per varie ragioni stentava a decollare: il museo del giardino. L'idea è semplicemente meravigliosa perchè in Italia la cultura dell'arte del paesaggio rimane sempre dietro le quinte, nonostante il nostro paese abbia da sempre contrubuto allo sviluppo di questa meraviosa forma di progettazione. Ciò nonostante sembra che la divulgazione di questa conoscenza sia destinata a rimanere appannaggio di pochi addetti ai lavori o appassionati e del resto anche ad architettura (parlo del vecchio ordinamento con il quale mi sono laureata io) l'esame di Storia del Giardino e del Paesaggio rimane un esame facoltativo. Così se la maggiorparte di noi rimane a bocca aperta visitando uno dei tanti meravigliosi giardini storici che possiede il nostro paese, in pochi riescono ad interpretare ciò che stanno contemplando. Le iniziative del governo naturalmente si fanno desiderare e sono poco generose le risorse economiche che si mettono a disposione degli enti preposti alla tutela dei giardini storici. Così a Firenze ancora niente museo del giardino, ma per fortuna Roma ci è riuscita, visto che Villa Torlonia nel 2010 ospiterà un museo del giardino, nei bellissimi spazi della serra Moresca. Le operazione di restauro iniziate nel 2007 sono adesso a buon punto e dovrebbero concludersi nella primavera dell'anno prossimo. Il colore sarà la caratteristica predominante della scenografia che ospiterà il museo, visto che l'allora progettista Giuseppe Jappelli si ispirò alle bellissime architetture moresche di Cordoba e di Granada per la realizzazione del padiglione, non resta quindi che apettare che le impalcature vengano finalmete rimosse per poter ammirare una vera rarità nel suo genere.

2009-09-23

Fà la cosa giusta!

0 commenti


La mia proposta di oggi riguarda la presentazione di una fiera (per chi ancora non la conoscesse) il cui titolo è tutto un programma che si spiega da se: "Fà la cosa giusta". Rimando agli stessi autori la presentazione dell'evento nei dettagli, ma voglio preannunciarvi che è un'ottima vetrina di prodotti di design e tecnologie ecosostenibili ma non solo questo ovviemente. La prossima edizione è davvero vicina, si terrà in Liguria il 25, 26 e 27 Settembre 2009 . Non sarà inoltre il solo appuntamento di quest'anno per quanti ne fossero interessati, troverete nel link tutte le informazioni utili.

<

L’edizione 2008, forte di 40.000 visitatori e più di 400 espositori, si è definitivamente imposta
a livello nazionale come evento capace di catalizzare l’attenzione del grande pubblico, delle istituzioni,
delle imprese e della stampa italiana.

Negli ultimi anni, inoltre, è crescente l’interesse per il mondo che si riconosce nella definizione di “economia solidale”: sempre più realtà (aziende, associazioni, istituzioni) intraprendono un percorso di sostenibilità ambientale e sociale; al contempo cresce il numero di consumatori che chiedono e scelgono prodotti e servizi di qualità e ricchi di valori.

Per tutti questi motivi, Terre di Mezzo editore ha lanciato il “Progetto Fa’ la cosa giusta!”, che si
propone di diffondere sul territorio nazionale i valori e i contenuti della sostenibilità ambientale
e sociale, dando vita in diverse città italiane ad eventi in grado di valorizzare le specificità
del territorio, in sinergia con il tessuto istituzionale, associativo e imprenditoriale locale.>> [da: chi siamo - Terre di mezzo - "Fa la cosa giusta"]

2009-09-22

DetectVideo! Addio ai limiti di megavideo

0 commenti

Buona sera a tutti...
sono stanco.. tanto stanco... che oggi non avrei avuto le forze per scrivere nulla .. in effetti non ne ho :)
Ma non volevo lasciarvi a bocca asciutta, per questa ragione volevo regalarvi questo magnifico app. di firefox che vi permette di far sparire il limite di minuti per visualizzare i video di megavideo. cliccate sul seguente Link per scaricarlo (ci sono ache altri Add, ma al massimo ve li posto in seguito)

Bene signori, se molti di voi hanno avuto problemi di questo tipo in passato... costretti a staccare e riattacare il modem per arrivare alla fine del video... adesso avranno vita più semplice.

adesso abbandono la mia scrivania... dopo una giornata distruttiva.

Buona Visione

2009-09-21

W gli edifici di canapa!

1 commenti


Il concetto di risparmio energetico degli edifici è oggi molto discusso.
Ne abbiamo già parlato nel blog, focalizzando l'attenzione sulla necessità (oramai obbligatoria) di ridurre la dispersione termica delle nostre abitazioni e non solo.
Accanto a questo ormai familiare concetto, si sta facendo strada anche la consapevolezza che sia necessario valutare l'impatto ambientale provocato dai materiali utilizzati in edilizia. I fattori presi in considerazione sono diversi, si parla di efficienza energetica dell’involucro edilizio, di utilizzo di energie rinnovabili, di riduzione dell’impatto ambientale ma anche dell'uso di materiali naturali che non contengano sostanze sintetiche. La non tossicità dei materiali investe soprattutto il campo dei rivestimenti e le aziende italiane stanno seguendo il passo di questa nuova sensibilità sempre più avvertita da clienti e professionisti, alcune delle quali saranno in "passerella" alla prossima edizione del Cersaie di Bologna (29 Settembre-3 Ottobre 2009).
Un'interessante novità arriva però dal mattone di canapa naturale, ottenuto dalla lavorazione della parte legnosa di questa pianta con un legante a base di calce idrata, riciclabile al 100% ed a emissioni negative di CO2!! Inoltre l'impiego di fibra naturale rende le pareti a bassa dispersione termica ed infatti può essere anche utilizzato in forma di intonaco con funzione isolante!
Il mattone di canapa è già diffuso in Europa ma tarda ad affermarsi negli Stati Uniti, in quanto la coltivazione della canapa utilizzata è illegale negli States.

2009-09-19

Giocare è per Tutti!

0 commenti


Una delle mie più Grandi passioni sono i videogiochi.
Ho 31 anni e purtroppo il tempo per poter giocare è poco, molto poco, mi diverto ognittanto a testare qualche nuovo MMO o a smanettare sul pc alla ricerca di nuovi giochi o applicazioni, per questa ragione vorrei rendervi partecipi di questa mia passione, presentandovi alcuni siti dove ritrovare giochi gratuiti, come MMO/ MMORPG e non solo.
Il mondo di internet e dei videogames stà mutando insieme, si stanno inglobando ma nello stesso tempo riesce a richiamare le 2 principali categorie di giocatori, casual e l'hardcore.
Molto interessante è vedere come Facebook sta fungendo da anello di congiunzione tra i Casual Gamers e i Videogames. Persone che non avrebbero mai pensato di avvicinarsi ad un videogioco, oggi le vediamo assorbite da giochi come Fantasy Farm e Restorant City, che nel loro piccolo sono dei veri e propri rpg o gestionali perchè si rifanno a giochi come Animal crossing e Harvest Moon.
Molte case invece continuano ad offrire giochi online di buon livello anche per gli Hardcore, giochi che ripercorrono la scia di WOW o Lineage2, MMORPG che hanno scelto la strada del Gratuito...ma solo in parte (se vuoi il vestitino più fico o crescere di livello più rapidamente devi pagare).
Io vi voglio presentare un piccolo elenco che vi aiuti a scoprire questo mondo e a capire come, con poco, tutti si possono divertire.
Di sicuro non avrete la grafica di Aion o di WOW ma vi posso assicurare che anche questi giochi possono regalarvi grandi emozioni:

MMO - MMORPG:
http://www.freemmorpglist.com/ : sito con lista
http://www.ijji.com/ : Consiglio Gunz
Ogplanet: consiglio Cabal
http://www.pangya.com/ : FantasyGolf (approfondito in un articolo precedente)

Giohi per FACEBOOK:
http://www.zynga.com/ consiglio Farm ville
http://www.playfish.com/ consiglio Restaurant City e per le ragazze Pet Society

nel caso in cui i giochi per facebook vogliate farveli da soli vi consiglio di andare qui:
http://www.ugengames.com/

Buon divertimento

2009-09-16

che fine hanno fatto i sacchetti biodegradabili!?

1 commenti


Forse a qualcuno di voi sarà già capitato andando a fare la spesa, di avere la possibilità di scegliere, di acquistare un sacchetto ecologico.
Il sacchetto in oggetto, apparentemente simile al primo è costituito da polimeri di origine vegetale derivati dalla lavorazione del granturco quindi completamente biodegradabili, il cui costo è di soli 10 centesimi al max, contro i 5 centesimi di un sacchetto di plastica comune.
E' vero costa quasi il doppio, ma ne vale sicuramente la pena, visto che «per sostituire le 300 mila tonnellate di plastica necessarie a produrre i sacchetti usati in un anno in Italia basterebbe coltivare circa 200 mila ettari, un quinto delle terre agricole non utilizzate», calcolano alla Coldiretti, precisando che mezzo chilo di mais e un chilo di olio di girasole sono sufficienti per creare circa 100 buste di bioplastica non inquinante. E che la produzione di 1 chilo di polietilene comporta l' emissione di 2 chili di anidride carbonica, mentre per 1 chilo di bioplastica si rilasciano solo 800 grammi di anidride carbonica.» [...] (Repubblica — 19 ottobre 2006 pagina 36 sezione: Cronaca )
Il brevetto che risale ormai a circa 3 anni fa è di una ditta italiana la Novamont che aveva stipulato un accordo con la Coldiretti, grazie al quale nel 2008 è sorta a Terni la prima bioraffineria italiana. Il progetto di sostituire completamente i sacchetti inquinanti con quelli biodegradabili, già approvato dalla finanziaria del 2007, pare essere stato ancora una volta rinviato, con l'evidente danno non solo all'ambiente, ma a quanti hanno investito e creduto in questo progetto.
La Unicoop "esasperata" dai continui rinvii del governo ha così deciso di prendere l'iniziativa di vietare la vendita dei sacchetti di plastica nei suoi punti vendita di Firenze, puntando ad estendere tale iniziativa agli altri supermercati presenti nel territorio italiano.
Anche altre catene di distribuzione alimentare,danno già la possibilità di scegliere se acquistare il nuovo sacchetto biodegradabile, richiedendolo alle casse, provate dal vostro!!

2009-09-15

Google ha un appassionato di Ufologia al suo interno!

0 commenti


Google lo ha fatto ancora. Perchè? secondo me ha al suo interno un appassionato di ufologia che non se ne lascia scappare una.
Anche oggi, il nostro appassionato se ne è uscito con una delle sue, questa volta si parla di Cerchi nel Grano, ed io non potevo stare con le mani in mano nel vedere questa chicca offerta da google, anche io voglio farvi vedere un magnifico cerchi nel grano: lo potete trovare digitando su google maps Crops circles firefox


a parte gli scherzi.... da lato mio, credo sia dia troppa importanza ai cerchi nel grano, è stato più che provata la loro manifattura terrestra o perlomeno al momento non ci sono prove che attestino il contrario.



Concludo invitandovi a provare questa simpatica applicazione su facebook, dove dovete sconfiggere tante palline aliene Link
diciamo che una delle tante rivisitazioni di puzzle bubble

2009-09-14

Monopoly va online!... Era ora!

0 commenti


Ho passato buona parte della mia infanzia a sfidare i miei amici a Monopoli.
Non potrò mai dimenticarmi uno dei miei amici, Luca, odiavo giocare con lui, ci fosse stata una volta che avesse mollato qualcuna delle sue carte, era impossibile acquistare le strade...era uno strazio.
Ma adesso è arrivato il momento di rifarsi.
Dal 9 settembre è on line grazie alla tecnologia Google Maps il nuovo gioco della Hasbro, Monopoly City Street.
Il gioco è totalmente online (senza Download) e naturalmente interamente Gratuito.
In poco più di 48 ore i prezzi sono lievitati, e le strade vengono comprate una dopo l'altra.
Sulle cartine delle città gli edifici si fanno sempre più consistenti.

il gioco rispetta la filosofia del vecchio monopoli, unica differenza è data dalla possibilità di aquistare tutte le strade del mondo. Sarà possibile costruire vari tipi di strutture 3d, che varieranno il pedaggio sulla vostra strada.

Gli vogliamo trovare una pecca? e troviamola.... è stato tradotto in 5 lingue.... Manca l'italiano!

Vi rimando al gioco... Monopoly City Street

Se volete aggiungermi tra i vostri contatti mi trovate come "zixnet"

Buon Divertimento

Scaricare video da Facebook, Youtube e non solo!!

0 commenti

Nuovi post, nuovi post.... Risposta errata!! Risposta Errata!
Ecco la frase che giorno dopo giorno assale la mente dei Blogger, alcuni di loro si sono semplificati la vita evitando di inserire un tema specifico al loro Blog, altri invece parlano di lavoro, della loro vita e di quello che hanno visto in televisione la sera prima, altri ancora invece sono alla continua ricerca di qualcosa di nuovo da offrire ai propri utenti.
Io non sono un Blogger o giornalista o scrittore, sono solo uno a cui piace raccontare alla gente qualcosa di utile, che li aiuti ad affrontare al meglio le peripezzie di queste giornate davanti al computer e non (per quello ci penza Lia).
Per questa ragione quest'oggi vi volevo far conoscere un tool di firefox.. per tutti quelli che utilizzano Explorer... cambiate browser :P
il tool si chiama Download Helper, vi basterà aggiungerlo tra gli Add di firefox e tutte le volte che farete partire un video o un brano musicale o una radio online, le tre palline del logo si coloreranno ed inizieranno a girare XD.
A questo punta vi basterà cliccare sul loghino e salvare il file nella cartella prescelta.
se non vi dovesse bastare vi rimando al video esplicativo

2009-09-11

Castelli di sabbia?..meglio di cartone!!

0 commenti


La cubbyhouse è un castello di cartone per bambini. L'evoluzione insomma del vecchio scatolone appena svuotato nel quale tutti almeno una volta ci siamo nascosti da piccoli. La differenza è che questo è stato ideato da un architetto: Marcus Trimble della Super Colossal che lo ha progettato e messo in vendita in Australia.
I miglioramenti portati da Trumble al nostro obsoleto scatolone non sono pochi...
E' costituito da un insieme di sette torri cave..come un vero castello. Ogniuna di esse è dotata di un'apertura superiore dalla quale lasciare entrare la luce e che si proietta verso il cielo come un punto d'osservazione, le pareti sono colorate di un luminosissimo giallo ed una volta smontato può essere comodamente trasportato nel portabagagli dell'auto!
Purtroppo le sue dimensioni (3 mt circa) non ne permettono l'installazione all'interno di un'abitazione e poichè è stato pensato per essere costruito in un giardino, dove si degraderà lentamente sotto l'effetto degli agenti atmosferici, il progettista sta pensando di incorporare nelle sue pareti alcuni semi, in maniera tale che la decomposizione del castello sia accompagnata dalla crescita di piccole piante sopra le sue pareti.
Riciclabile, sostenibile..e divertente!!!

2009-09-10

SkyLive, le stelle nelle tue mani!

0 commenti

Finalmente l'astronomia è alla portata di tutti, appassionati e newubbetti si possono incontrare per ossevare insieme le stelle, ed inparare a conoscere l'universo e le persone che lo amano.
Tutto questo è possibile grazie ad un software scaricabile dal seguente LINK, con il quale è possibile connettersi a dei telescopi in remoto e di chattare con tutte le persone che in quel momento, come voi, sono connesse al medesimo telescopio.
La cosa che vi renderà ancora più felici è che l'iniziativa è totalmente Italiana.... Sicialiana, per precisare!!
Una volta a settimana gli Astronomi responsabili terranno lezioni su costellazioni, nebulose, buchi neri etc.., in diretta via web.

Sul sito di skylive si può scaricare l'applicativo per comandare da remoto 4 telescopi posizionati in Italia e 2 telescopi posizionato in Australia, scaricare le foto fatte ed elaborarle con appositi applicativi!
I soci Skylive saranno sempre a completa disposizione nella chat pubblica del programma di gestione dei telescopi, a suggerire e aiutare qualsiasi persona si voglia avvicinare a questo meraviglioso mondo ancora in parte sconosciuto.

il programma è leggero e totalmente Gratuito...!
Siete già esperti e vorreste un telescopio di quelle portate nelle vostre mani? bene in quel caso... eccovi accontentati... pagando delle piccola quota associativa avrete anche la possibilità di decidere voi cosa vedere.
Vi Aspetto al prossimo evento che naturalmente sarà una di queste sere.
- Per scaricare il software...Download
- Segui su facebook


2009-09-09

S.O.S. segni d'ordine nello spazio!!

0 commenti


Parte oggi la seconda edizione della TRIENNALE ARCHITETTI FIRENZE.
L'esposizione è aperta a tutti gli architetti fiorentini, l'invito è di manifestare il loro rinnovato impegno nei confronti del vivere urbano.
Ciò avverrà attraverso l'esposizione di installazioni, proiezioni, progetti e testimonianze scritte.
La mostra ha il suo epicentro tra via Pisacane e via Corridoni (luogo nel quale sorgerà la futura "casa degli architetti"), ma si smembrerà lungo tutto il territorio urbano, lungo un percorso di allestimenti che si propongono come un SOS per alcuni spazi della città.
L'intenzione inoltre è quella di risvegliare nei cittadini la volontà di ristabilire un rapporto con il proprio vissuto urbano.
La manifestazione intende anche divenire un filo internazionale tra gli architetti ed ospiterà opere di alcuni colleghi di Bogotà e Siviglia, inoltre in queste stesse città la mostra sarà ospitata.
Numerosissimi i convegni e seminari già in programma. Si parte oggi pomeriggio alle 18.00 in via Corridoni angolo Via Pisacane, ingresso gratuito..

2009-09-08

Giocare fa bene al cervello.. Almeno il tetris!

0 commenti

Lo dice l'associzione no profit Mind Research Network: il popolare gioco di incastri fa bene alla mente dei giovani appassionati....

Chi l'ha detto che tutti i videogiochi fanno male? Secondo uno studio realizzato dall'associazione no profit Mind Research Network il popolare gioco di incastri, noto in tutto il mondo con il nome di Tetris, farebbe bene al cervello dei giovani rendendolo più efficiente e producendo una corteccia più spessa.


per questa ragione vi rimando ad un link dove potete irrobustire il vostro cervello in maniera totalmente Gratuita :P

Tetris online



2009-09-07

Non ammirare un quadro..entraci dentro!!

0 commenti


Carissimi un ben tornato a tutti dalle vacanze!!
Da oggi il nostro blog riprenderà a pieno ritmo dopo questa lunghissima pausa estiva, che speriamo sia stata per tutti una paicevolissima parentesi.
Nelle ultime ore mi sono imbattuta in un evento "free" davvero molto particolare, che cambia la prospettiva solita del rapportarsi con l' opera d'arte bidimensionale per eccellenza: il quadro.
L'evento che si svolge a Milano (Palazzo Reale, cortile interno dal 04/09 al 20/09/2009) si pone in rapporto alla bellissima retrospettiva che Palazzo Reale dedica al ciclo pittorico delle ninfee di Claude Monet (visita alla quale vi suggerisco comunque di partecipare: biglietto intero 9 euro) rimandandoci emotivamente alla bellissima esposizione dell'Orangerie di Parigi e ripercorrendone soprattutto la vocazione naturalistica.
Acqua, vento e bosco sono infatti i filoni conduttori dell'opera che il pittore milanese Alessandro Papetti espone a Palazzo Reale. I suoi dipinti non sono però raffigurazioni pittoriche "canoniche", bensì delle vere e proprie installazioni circolari gigantesche (8 metri di diametro ciascuna) che hanno la potenza di assorbire completamente lo spetttore all'interno della raffigurazione in un rapporto nuovo, che non si fa osservare ma ci avvolge. Un' esperienza unica ed un modo intelligente di relazionare l'arte impressionista con un modernissimo concetto dell' "abitare l'arte"!

2009-07-26

Scusate!!! si parte a settembre!!

0 commenti

Ciao A tutti,

io e Lia ci stiamo preparando per le vacanze e per ripartire alla Grande a Settembre, le idee sono tante, ma si è deciso di far partire tutti i progetti dopo le vacenze, quindi ci scusiamo per chi in quest'ultimi 2 mesi è venuto a trovarci e non ha trovato news, ma speriamo da Settembre di offrirvi link e news interessanti che vi possano avvicinare senpre più al nostro blog.

Quella che avete visto sino ad oggi era una versione beta del blog, studiavamo internet per capire cosa manca alla rete, in modo tale da offrirvi qualcosa di diverso....Speriamo di esserci riusciti!

a presto e buone vacanze a tutti

2009-05-18

Ampolle di vetro e canne di bambù...

0 commenti


L'impatto che il risparmio energetico degli edifici può avere sul benessere del nostro pianeta e sulle nostre "tasche" è sempre più evidente. L' argomento è sempre più approfondito e discusso. Ormai è ovvio: se voglio risparmiare denaro devo limitare il consumo energetico della mia abitazione... in maniera intelligente ovviamente. Ci si riferisce soprattutto alle prestazioni di coibentazioni termiche di vario tipo e la cosa è piuttosto seria. A partire dal mese di luglio infatti sarà obbligatoria la "certificazione energetica" degli edifici! Ovvero si dovrà stimare che la dispersione di calore all'interno delle abitazioni rientri entro certi parametri.
All'interno di questa problematica, alcuni architetti già da qualche anno hanno trovato una risposta molto fantasiosa e dal piacevole impatto visivo: il rivestimento delle facciate con "giardini verticali": estremamente piacevoli alla vista, ed in grado di stemperare l'inclemente irragiamento solare di alcuni climi ma non solo..
Le realizzazioni in questo specifico settore sono ormai numerose, vi sono esponenti illustri e specializzati, come il più che celebre Patrick Blanc, ma a me è piaciuta la semplice originalità di questa abitazione realizzata nel multietnico quartiere di Belleville di Parigi: ImlostinParis. Realizzata dall'architetto Francois Roche (studio di progettazione R&SIE ) l'abitazione sorge ex-novo all'interno di un cortile racchiuso da abitazioni già esistenti e per questo motivo il giardino verticale che fa da controfacciata all'abitazione, ha in questo caso anche la funzione di proteggere l'intimità di chi abita questo originalissimo edificio, schermandolo da sguardi indiscreti.
La seconda e verde pelle dell'edificio, naturalmente resa indipendende da un sistema autonomo di irrigazione, è costituita da felci sempreverdi sostenute da un reticolo di tiranti metallici, fra i quali come dei frutti cristallizzati "esplodono" ampolle di vetro soffiato che generano interessanti effetti, rifrangendo ovunque la luce. Un vero e proprio "nido umano" in grado però di ospitare anche forme di vita spesso costrette a fuggire dal macrocosmo cittadino..




2009-05-13

Giornali on line a pagamento!?

0 commenti

"Quanto sarebbe potuta costare la notizia, letta in anteprima sul Web, del crack della Lehman Brothers? Una domanda che non trova risposta perché, fino a oggi e salvo rarissime eccezioni, la fruizione di informazioni dalle edizione on line anche dei più prestigiosi quotidiani finanziari internazionali è stata gratuita. Finora appunto.

La News Corp di Rupert Murdoch è infatti prossima a introdurre un sistema di "micropagamenti" per accedere ai singoli articoli e una serie di abbonamenti "premium" per poter consultare un pacchetto di news pubblicate sul sito del Wall Street Journal. La conferma è arrivata da esponenti di rilievo della testata (nella fattispecie, come riportato dal Financial Times sabato, il caporedattore del quotidiano, nonché del Dow Jones, Robert Thomson) e il passo che si appresta a compiere la società del magnate australiano sentenzia di fatto la necessità per i grandi editori di far pagare i propri contenuti ai lettori telematici. Pena il rischio di iscrivere a bilancio perdite molto significative.

Il sofisticato servizio di sottoscrizione, che dovrebbe essere lanciato questo autunno, è così articolato: gli utenti pagheranno un importo minimo solo per gli articoli effettivamente letti e saranno chiamati a versare un prezzo più alto per materiale specifico, mentre versando 100 dollari l'anno si avrà libero accesso a tutti i contenuti on line del Wsj. Con buona pace dei paladini della filosofia del "free Internet" associata all'informazione giornalistica."
*Fonte il sole 24 ore

Quando ho letto questa notizia sono rimasto senza Parole, Internet è un mondo a fisarmonica che continua ad oscillare tra il pay e il free. I primi anni il www era popolato unicamente da siti gratuiti che spingevano l'informazione l'libera, dall'attualità sino al Porno. Poi, qualche anno dopo si è scoperta la potenzialità del business e tutto e cambiato, era diventato quasi impossibile accedere ad un sito web, ti veniva richiesta iscrizzione e se necessario carta di credito....poi negli ultimi 2 anni ecco giungere nuovamente la parola free sulle home page dei siti, l'utente era diventato furbo e l'unico modo per accalappiare un contatto era regalandogli qualcosa. Adesso invece siamo ci troviamo all'ennesima inversione di marcia?

2009-05-11

Passeggiate Sonore

0 commenti


Cari amici ben trovati a tutti quanti!!
Mi unirò a voi per raccontarvi quante più possibili novità o curiosità riuscirò ad individuare nel campo dell'arte, design architettura..come Fabio vi aveva anticipato. In realtà vorrei iniziare con un evento che si è quasi completamente esaurito visto che si è sviluppato tra il 6 ed il 12 maggio (ovvero domani ultimissimo giorno) ma lo segnalo comunque per la sua forte originalità!! "Electrical walks" di Christina Kubisch. L'artista ha ideato delle particolarissime cuffie magnetiche che rispondono ai campi elettrici dell'ambiente rendendo udibili suoni che ad orecchio "nudo" rimangono muti, quali ad esempio: impianti luce, trasformatori, sistemi antifurto, telecamere di sorveglianza semafori etc..... Nell'intenzione della Kubisch la volontà di rendere udibili i luoghi modificando la percezione di una realtà a noi più che consueta ed ordinaria. L' evento fino a domani alla Triennele di Milano ( dalle 11.00 alle 18.00 ) è in realtà un progetto itinerante in cui il timbro ed il volume dei suoni variano da luogo a luogo e da paese a paese... Se arrivati alla Triennale le cuffie dovessero essere finite vi suggerisco di non mollare il colpo e nell'attesa visitare la mostra ad ingresso gratuito dedicata alla valorizzazione dell'attività artistica a Milano: "inCONTEMPORANEA" il cui obiettivo è creare un network che favorisca la circolazione di progetti artistici che si occupano dei linguaggi del presente, un vero successo di idee innovative giunto già alla terza edizione!!
Se invece non avete tempo nei prossimi due giorni è giovedì il momento giusto per dedicare un pò di tempo alla cultura artistica ed architettonica, visto che con un biglietto complessivo di 10 euro potrete ordinare un aperitivo al bar della triennale ( dalle 19.00 alle 21.00 ), visitare le mostre ed il museo di design che solo giovedì rimarrano aperti fino alle 23.00.
Per ora vi saluto..ed a presto!!

2009-05-07

Domani 21 Aprile 2009

0 commenti

Vorrei uscire un po fuori tema per parlarvi di un magnifico progetto scaturito dalla mente di Lorenzo (Jovanotti) Cherubini.
Il progetto si propone di sostenere gli interventi di ricostruzione, consolidamento e restauro del Conservatorio “Alfredo Casella” e della sede del Teatro Stabile d’Abruzzo dell’Aquila colpiti dal sisma del 6 aprile 2009.
Come?
I più importanti artisti italiani si sono uniti a titolo totalmente gratuito per la realizzazione di un progetto musicale, il ricavato del quale andrà totalmente devoluto.

Qui di seguito vi rimando al video della canzone...credo che questo progetto vada valorizzato e il CD Comprato!!



http://www.domani21aprile2009.it/

Mi Raccomando!

IL Ritorno di Anime DB! Quando?

0 commenti

Ormai non ne possso più, navigando in internet, tutti e se non tutti, dico quasi tutti i siti e blog che parlano di tv in streaming non fanno altro che parlare dell'addio di Adnimedb dalla rete, ormai avvenuto tempo fa, dicendo che il mitico sito madre dello streaming in Italia ha chiuso definitivamente i battenti.
Signori questo non è vero AnimeDB e i suoi fondatori sono pronti per ritornare alla ribalta.

Vi riporto qui di seguito l'URLO sul Gruppo creato in Facebook:
"Aggiornato al 3 Maggio 2009: Animedb riaprirà, ma non sappiamo quando di preciso, molto di ciò che scrivono sul web è come al solito falso. Non appena riapre manderò un messaggio a tutti gli iscritti al gruppo.
Il forum riaprirà presto, ma senza link. I link verranno messi su una piattaforma separata dal forum, ma non so stimarne i tempi di completamento (l'admin che se ne sta occupando prevede tempi non inferiori al mese e mezzo)"

Per accedere al gruppo su facebook cliccate qui

A questo punto non ci tocca che attendere il ritorno di un mito Italiano!!

Vi terrò Aggiornati
ZixNet

2009-05-06

Nuovo Avatar!!! Chi è?

0 commenti

Come alcuni di voi avranno notato, accanto al mio avatar si è aggiunto quello di una bella signorina.
La signorina è un'architetto esperto di arte ed eventi relativi il campo dell'arredamento e il Design alla quale io ho chiesto di collaborare su A-sbafo, per poter offrire una visione non solo tecnologica ma anche Colturale e Artistca.
Al momento non so ancora se Lia parteciperà al Blog ma io lo sperò tanto perchè sono sicurò che lei potrebbe dare una spinta emotiva sia a me che a tutti i lettori.

Sperando di vedere presto Lia qui con noi vi auguro Buona giornata!

2009-04-05

Addio inverno

0 commenti

Perchè ieri non sono rimasto avanti al mio PC a navigare per la rete? la giornata era iniziata magnificamente, sveglia alle 6:30 del mattino...tutti in macchina direzione Medesimo, era arrivata l'ora di provare la mia nuova tavala da snow... Prima discesa di assestamento...seconda discesa, una meraviglia, la tavola vive ed io riesco a farla andare dove voglio. terza discesa, la tavola mi spinge a strafare, è un demone...concludendo, oggi un giorno dopo sono sul divano di casa a scrivere di un colpo a frusta che non mi a fatto chiudere occhio, la mia cervicale ne risente e non poco.
per tutte le persone che vorrebbero provare lo snowboard nei prossimi giorni consiglio di comprarsi una wii conprensiva di balance, vederete che avrete soddisfazioni ed eviterete di finire come me :)


Buon divertimento

2009-03-30

URLANDO AL WEB!

0 commenti

Perchè parlare di cose già scritte quando si può parlare di cosa fare.
Molti di noi vivono il passato alla ricerca di momenti felici, ma quanto potrebbe crescere la loro felicità se si concentrassero su quelli ancora di vivere? Lo potrebbero sapere unicamente abbandonando il passato e vivendo il presente.
La ricerca dell'innovazione è data da questi pensieri, dalla ricerca di momenti unici che possano cambiare la nostra vita portandoci nel futuro.
La morte della creatività è sempre dietro l'angolo ed ancora oggi, giorno dopo giorno, la vediamo crescere intorno a noi, attraverso architetture tristi, rielaborazioni di siti internet, network videogames, gaget di ogni genere, format televisivi.... dovremmo vivere in un'era in cui la creatività sia padrona ma invece no, continuiamo ad essere cicondati da "suicidi" che uccidono noi e loro stessi.
Questo appello è per tutti coloro che la pensano come me e ai quali chiedo di urlare con me contro questa devastazione di massa che sta limitando e interferendo nella divulgazione del bello.

2009-03-20

Google Anticipa la Primavera

0 commenti

Google, sta iniziando a perdere colpi?
Forse è così tanta la voglia di primavera, li nella sede di Dublino, che i Google Man hanno deciso di anticipare di un giorno l'equinozio di Primavera!
devo dire che prima di scrivere questo post ho iniziato a contattare mezzo mondo per chiedere conferma sulla data del primo giorno di primavera...è Assodato x il 100% delle persone contattate è domani 21 Marzo. Considerando il freddo Gelido che questa mattina imperversa nella "Gelida" Milano...Direi che un giorno in più per sperare non può che far bene.

Grazie Google, Grazie a te quest'anno abbiamo iniziato prima a vivere l'equinozio!! Propongo una petizione per spostare il giorno dal 21 al 20 Marzo!!

Quanti di voi hanno pensato le stesse cose che ho scritto sopra? Ignoranti!!!

Quest'anno l'equinozio è il 20!!! :D Wiki docet

Viva I Google Man

2009-01-12

Vodafone la da Gratis...o quasi!

2 commenti

Ciao Ragazzi,
Sembra che anche quest'anno vodafone ha deciso di regalare qualche SLK ai suoi clienti. Inviando un SMS con scritto SLK al numero di telefono 444, ti danno la possibilità di partecipare all'estrazione giornaliera di 1 SLK al giorno..direi un sogno, soprattutto se la vinci... :D
Vi parlo di questo concorso, perchè un amico l'anno scorso è stato tra i fortunati e quest'anno anche mio padre si è messo in testa di vincere questa benedetta SLK. La cosa che mi ha fatto Rodere maggiormente è stato il fatto che i vincitori dello scorso anno, hanno avuto la possibilità di ritirare la loro macchina all'interno dell'autodromo di monza, e di farsi uno splendido giretto all'interno della pista...invidia, invidia!!!!! so che alcuni non volevano più uscire dalla pista.
quindi signori armiamoci di cellulare Vodafone e in bocca al lupo!




E quando il culo non basta ti fai anche il giretto nell'autodromo di Monza!