2009-10-26

Mani in altro!!

0 commenti


Salve a tutti!!
Mi scuso per l'assenza diciamo ingiustificata.. e torno a raccontarvi qualche piccola simpatica news!!
In particolare mi hanno colpita due eventi rigorosamente free che si svolgeranno nei prossimissimi giorni. Il primo è Goran Bregovic che presenterà nella Feltrinelli di piazza Piemonte a Milano: Alkhol il nuovo albun ispirato nello specifico alla tradizione musicale di Guca piccola cittadina serba dove una volta l'anno in estate si celebra una tradizionalissima festa accompagnata da tanta musica ovviamente, ma anche da tanta rakija bevanda alcolica nazionale serba che non a caso fa da sottotitolo all'album. Immaginate 150.000 persone che sotto il torrido cielo d'agosto per tre giorni consecutivi mangiano carne alla griglia e crauti acerbi suonando e ballando sotto l'effeto della rakija che in quei giorni piove a dirotto...!
Il secondo evento, ma sicuramente non meno importante è lo spettacolo dei Mani in altro che si terrà ai cantieri culturali di Prato. Lo spettacolo mira senz'altro a proporsi come una sperimentazione" di teatro comico ma anche imbevuta di tinte riprese dal teatro dell'assurdo servendo agli spettatori una cena a base di "angosce di pollo".."afflitto misto"..ed "inconsci di cingiale"...in una sarabanda di musica e parole che li ha portati a vincere il premio Emergenze creative 2009. L'appuntamento è quindi per martedì 27 ottobre 2009 a Prato!

2009-10-20

che gioello di cartone!!

0 commenti


Tra gli esperimenti di "ecoriciclo" ho trovato qualcosa di molto simpatico che mi piacerebbe segnalarvi. Si tratta di alcuni simpatici e davvero ben riusciti esperimenti di fashion design per così dire ecologico...come apunto gioielli di cartone di Sandra Di Giacomo o gli orecchini recuperati da una vecchia macchina da scrivere dellIBM, per non parlare dei monili ottenuti attraverso lo smembramento dei mitici giocattoli anni '80 ovvero Barbie e Ken o addirittura quelli ottenuti dal riciclo dei bagni chimici della Sebach... ci sono tutti i link utili vi lascio curiosare!!

2009-10-14

creatività in festa!!

0 commenti



Il Festival della creatività edizione 2009 è dedicato agli scenari urbani del futuro, e si terrà a Firenze (Fortezza da basso) dal 15 al 18 Ottobre.
Tanti i protagonisti: Antonio Tabucchi, Alessandro Benvenuti, Stefano Benni ma anche tanti altri nomi meno noti ma di grande interesse. La manifestazione è stata suddivisa in undici differenti aree. Tra le più interessanti, per gli amanti dell'arte e dell'architettura: Le Metamorfosi urbane curata da grandi architetti e designer di fama internazionale, che si terrà nei grandi spazi della Fortezza da Basso ed ospiterà installazioni dedicate a questo tema; mentre nella sala Arco ci si focalizzerà su le trasformazioni urbane in alcune città lontane da noi, ma interessanti per capire dove ci potrebbe condurre la creatività in futuro. Si parlerà dunque di Medellin, Seul, Montreal, Shangai, nonchè Doha, naturalmente Dubai, il Cairo e San Paolo. My city sarà invece l'area nella quale si intrecceranno le ricerche artistiche più innovative dedicate alla reintrepetazione dello spazio urbano, letto sia in chiave di spazio pubblico che di quello privato. Oltre a ciò tanto altro, ovvero non solo arte ed architettura ma anche ad esempio cibo e libri, con deGustiBooks indagando inoltre sulle trasformazioni che il cibo ha per così dire subito con il mutare delle abitudini e metropolitane. Il via domani..cosa aspettate?

2009-10-13

Pubblicità Gratis su facebook!

0 commenti

Per essere precisi vi è un metodo per poter testare un buono di "100 dollari" di pubblicità su Facebook.
come già adwords e altri sistemi, anche facebook ha un suo metodo per permettere il testing di una campagna pubblicitaria.

eccovi i semplici step e precausioni:
1) registrarvi sul seguente sito: http://apps.facebook.com/visabusiness/sign_up
2) riceverete il codice promozionale
3) una volta creata la campagna inserite il codice che avete ricevuto in fase di pubblicazione.

Precauzioni:
vi cerrà chiesto di inserire i dati della carta di credito in modo tale da scalarvi i soldi nel caso superiate i 100 dollari.. quindi occhio e ogni 30 min controllate come va la vostra campagna.

qui di seguito un utile video esplicativo creato da un buon Blogger:

2009-10-08

le case sugli alberi...

0 commenti


Il 25 verde è un ambizioso e divertente progetto edilizio.
Ribadisco: "ambizioso e divertente" dato che prevede la realizzazione di abitazioni su alberi! Mi spiego meglio: gli oltre 6 piani di cui sarà costituito l'edificio, che verrà edificato a Torino, si affaccierà su un cortile interno, all'interno di questo cortile metteranno radici (è il caso di dirlo) 50 alberi ad alto fusto, mentre altri 150 circonderanno la parte esterna del fabricato, facendo "capolino" tra un terrazzo e l'altro. Si è valutato che le oltre 200 piante saranno in grado di assorbire ogni ora 200 litri di anidride carbonica nelle ore notturne, mentre produrranno 150 litri di ossigeno all'ora in quelle diurne. Per quanto riguarda la sostenibilità ambientale sono state adottate scelte quali: lo sfruttamento dell'energia geotermica, la raccolta dell'acqua piovana per l'irrigazione del verde, la costruzione di pareti ventilate e naturalmente la massima efficienza dell'isolamento termico, fino ad ottenere un risparmio energetico del 50% rispetto ai sistemi tradizionali! Gli oltre 3500 mq sui quali sorgerà questo sensazionale condomio verde sono già sgombri degli obsoleti edifici ormai rasi al suolo, e dal 4 Giugno è già possibile acquistare questi alloggi, totalmente immersi in un microclima assestante ed assolutamente inusuali per un'ambiente metropolitano!!


video

2009-10-06

2015: Autoriciclo!!

0 commenti


Secondo la direttiva eurepea "End-of-Life Vehicle" (ELV) entro il 2015 dovranno essere reimpiegati o recuperati materiali utilizzati nella costruzione dell'automobile fino al 95% del peso della vettura.
L'obiettivo della direttiva è ovviamente la protezione dell'ambiente, promuovendo non solo il riciclaggio dei materiali provenienti dalla rottamazione del veicolo, ma anche riducendo l'utilizzo di sostanze pericolose come piombo, cadmio, mercurio e cromo. Intanto alcune importanti case di produzione automobilistica, come Toyota stanno muovendosi a passi veloci per allienarsi nei tempi previsti con la suddetta direttiva. La Toyota ha infatti annunciato di aumentare l'uso di materiali "plastici ecologici" ovvero derivati da piante, quindi non solo riciclabili completamente ma anche a minor impatto di CO2. La famosa casa di automobili giapponese ha garantito stesse qualità ed enaloghe prestazioni funzionali del materiale plastico di origine sintetica e si sta impegnando ad estendere l'impiego della "plastica ecologica" a sempre maggiori componenti dell'automobile. Naturalmente Toyota non è l'unica ad impegnarsi in questo senso (ma forse la più nota) e pare che altre case produttrici di automobili abbiano individuato nel polipropilene espanso , il futuro delle applicazioni di questo tipo. I componenti automobilistici per i quali è previsto l'impiego del polipropilene sono soprattutto sedili, paraurti, rivestimento del vano bagagli, alcune protezioni esterne e rafforzi strutturali interni visto che questo materiale è estremamente elastico, resistente ed abbastanza modellabile da consentire interessanti sperimentazioni nel campo del design.

2009-09-30

Abitare con un pò di filosofia

0 commenti



Secondo la filosofia taoista cinese lo yin e lo yang sono i due principi opposti e complementari che regolano la nostra esistenza. Lo yin è il principio umido e femminile mentre lo yang è quello caldo maschile. Nel Feng Shui l'acqua rappresenta il primo dei due principi ed il vento rappresenta il secondo. Diramandosi da questi, i cinesi hanno creato un'intera filosofia del progettare e dell'abitare che ha in se il fascino di un'antica saggezza. Naturalmente vi si sovrappongono contaminazioni della superstizione popolare cinese ed il tutto è condito da una buona dose di simbolismo. La sua fortuna tuttavia non si è esaurita con l'affermarsi della società moderna ed ancora oggi alcuni progettisti hanno fatto del Feng Shui un must della loro professione. Io ne sono personalmente affascinata e non posso fare a meno di notare che il principio fondamentale su cui si fonda questo pensiero (ovvero lo yin e lo yang, elementi opposti ed apparentemente in contrasto ma allo stesso tempo complementari) sia una costante che appartiene a molte altre forme di tradizioni culturali non necessariamente orientali.